Entrare nella vita d’impiego senza debiti

Von Schuldnerberatungen.org, letzte Aktualisierung am: 12. April 2022

Consigli per studentiitalienischspanischenglischdeutsch

Schuldenfrei in den Beruf: Tipps für Studenten
Entrare nella vita d’impiego senza debiti: Consigli per studenti

Molti studenti e apprendiste utilizzano un credito per finanziare i suoi studii o tirocinio. Una volta completata la formazione si adffrontano a somme elevate che devono essere rimborsati e per di più i contributi dell’azienda sanitaria, i costi della vita come anche altri costi. Su che cosa devono fare caso se non vogliono incomminciare la vita professionale con un sacco di debiti. I fattori spese principali sono il presalario, credito di studente, assicurazione sanitaria, affitto e costi della vita. Qui si trova il PDF PDF Download

1. Presalario

a) dopo completamanto degli stùdi

  • in molto casi si rendono possibile oagamenti a rate
  • nel caso di che si rimborsi la somma totale del presalario, si paga meno
  •  il rimborso deve essere effettuato dopo cinque anni secondo la durata dell’estrazione
  • Tieni in conto: BaföG regola l’appoggio di formazione per gli studenti e apprendiste in Germania. Sopratutto gli stranieri hanno diritto di chiedere questa forma d’aiuto.
  • per più informazioni clicca a destra sulla rivista

Consigli

  • non scegli le rate tan alto, perche l’addebito potrebbe essere molto alto – guisto dopo gli stùdi si aggiungono altri costi come appartamento, azienda sanitaria etc.
  • prestare soldi dei genitori eventuale o utilizzare i risparmi, esistono due forme per rimborsare il presalario, por una parte d’un sol colpo, dall’alltra parte si può rimborsare il presalario in parte massima, in questo caso la somma totale sarebbe molto bassa (fino a 50 %)
  • cuando si ottiene un reddito piccolo c’é la possibilità di chiedere la dispensa del rimborso. Nel caso di matrimonio, aver figli o una convivenza iscritta si deve contare con che il limite di reddito della dispensa ancora in più
  • Attenzione: si deve rimborsare al massimo soltanto 10.000 Euro. Dunque una pretesa di 15.000 Euro non ne vale la pena rimborsarla in totale.

b) dopo interruzione degli stùdi

  •  se si decide interrompere i suoi studi a causa di un cambio nella specializzazione dopo di tre semestri, il presalario può essere revistito ancora. Questo é possibile se si guistifica il cambio in ragioni come carenza di qualificazione o cambiamento d’inclinazione.
  •  con la interruzione degli studi non esiste una pretesa al presalario
  •  in questo caso si può rimborsare la somma dopo cinque anni secondo la durata dell’estrazione.

Consigli

  • ci sono anche limite a 10.000 Euro e dispense possibile vedi „nachcuando Beendigung des Studiums – Tipps“
  • qua vale anche il principio di non scegliere le rate molto alto, come altri costi possono sopraggiungere

2. KfW credito di studente

a) dopo completamento degli studi

  • simile al presalario si può scegliere un periodo di aspettativa, fino a 23 mesi dopo l’ultimo pagamento o completamento degli studi
  • contrariamente al presalario si deve rimborsare il credito in totale
  • si accumulano interessi fino a 6,5 %
  • come in qualsiasi credito pure ci sono altre tasse che sopraggiungono l’importo del credito e gli interessi.
  • per più informazioni clicca a destra sulla rivista

Consigli

  • rimborsi fuori programma sono possibile, pero si desideri fare cambiamenti concernente el plan del rimborso sono possibile soltanto in determinati lassi di tempo.
  • non scegli le rate di rimborso tan alto al principio – possono essere aumentati dopo a richiesta.
  • utilizzare il periodo di aspettativa, anche questa puo essere diminuito dopo
  • Attenzione: considera i termini per cambiamenti alla scadenza, pagamenti etc.,questi scadono alcuni mesi prima che il cambiamento entra in vigore e poi non rendono possibile un cambiamento per certi mesi.

b) dopo interruzione degli stùdi

  • pagamento del credito finisce subito
  • si può e deve utilizzare il periodo di aspettativa per l’ammortamento di obbligazioni, ascende a 23 mesi al massimo

Consigli

  • si deve considerare i termini, cambiamenti possono essere effettuati soltanto in un determinato lasso di tempo e entrano in vigore a più tardi
  • a causa di numerosi altri fattori spesi non sceglie le rate più alte.

3. Altri crediti di studente

A differenza del credito KfW le regole d’altri crediti posson distinguere tantissimo.

Consigli

  • in genere é raccomandabile che si legge le condizioni attentamente e sopratutto tenere conto delle scelte flessibili di rimborso per esempio inizio di pagamento con il primo reddito e i periodi di aspettativa.
  • le scelte di rimborso e pagamento devono essere modificabili in qualsiasi momento – perche durante i studi e dopo il completamento possono entrare cambiamenti
  • Attenzione: non interrompe gli studi mai, per sbarazzarsi dei debiti – Lo studio é un importante investimento nel futuro e se si considera interrumpirlo in anticipio gli estrazioni sono sorpresso el rimborso del credito deve incomminciare subito. Una interruzione peggiora la situazione in quasi tutti gli ambiti.

4. Azienda sanitaria

Im Studium liegen die Kosten für die Krankenversicherung bei bis zu 100 Euro.
I costi per l’assicurazione contro le malattie ascende a meno di 100 Euro mensile per un studente si non sta assicurato attraverso l’assicurazione familiare.
  • i costi per l’assicurazione contro le malattie ascende a meno di 100 Euro mensile per un studente si non sta assicurato attraverso l’assicurazione familiare.
  • se si incontra un lavoro direttamente dopo gli studi questi costi si dividono fra il padrone e il dipendente – communque si detraggono i costi dell’assicurazione derettamente del reddito lordo. In questo modo non si sdeve preoccuparsi del pagamento.
  • una volta senza lavoro non si deve fare il pagamento dell’assicurazione contro le malattie da solo.
  • Attenzione: con l’attivitàlavorativa autonoma si deve preocuparsi dell’assicurazione da solo, i costi possono ascendere a più di 300 Euro al mese.

Occhio: Successive particolarità con secondi lavori e attivitàsecondarie studentesche

  • molti studenti lavorano allato degli studi come impiegato o autonomo e percepiscono un reddito addizionale oltre all’estrazione dei genitori, presalario credito de studente
  • le tarife studentesche nell’sssicurazione contro le malattie se basano su poco reddito a calcolare.
  • quando si forma un reddito più alto attraverso un secondo lavoro (lavoro a tempo pieno nelle vacanze tra due semestri, attività lavorativa autonoma durante gli studi o altri secondi lavori) si può aumentare la somma richiesta quando si superano determinati basi di calcolo
  • gli aumenti dell’azienda sanitaria se effettua d’un solo colpo e poi si deve pagare retroattivo – se un studente fu impiegato nell un lavoro secondo per sei mesi e ha guadagnato molto bene, inoltre ha pagato i contributi bassi dell’assicurazione contro le malattie. Dopo accertamento deve pagare tutti i debiti d’un solo colpo all’azienda sanitaria.
  • se si mette in contatto con l’azienda sanitaria in anticipio, si può fissare pagamenti a rate più convenienti.

Consigli

nel caso di che si trova in impassi finanziere si deve mettere in contatto con l’azienda sanitaria in ogni caso – spesso si può fissare pagamenti a rate bassi.

  • quando non si pagano i contributi dell’azienda sanitaria e non s’informa l’azienda personalmente, può indurre a pignoramenti – devono essere evitato in ogni caso.
  • anch se si ha commesso una interruzione di studi, si deve mettere in contatto con l’azienda sanitaria per chiarire tutte le modalità d’assicurazione in futuro. Spesso si rendono possibile modelli più convenienti.
  • eventualmente si può pensare sull’assicurazione contro le malattie privata con contributi più convenienti – si deve esaminare attentamente i costi esatti e l’ampiezza d’assicurazione.

5. Altri costi della vita

  • la prima cosa  la maggioranza degli studenti e apprendiste vogliono dopo aver completado la corrispondentre formazione é un appartamento per conto propio. Si lascia la comune o l’appartamento dei genitori.
  • con il possesso di un appartamento nascono numerosi costi addizionali o cost, che non possono essere condiviso con altri come per esempio affitto, corrente, gas, televisione, internet, telefono, spese accessorie, utensileria tecnici, canone radiofonico e televisivo, alimenti etc.
  • in contesto con il biglietto semestrale o il biglietto tirocinante i mezzi di trasporto pubblici non saranno utilizzati più gratuitamente. Questi costi ascenden a 50 Euro o più al mese.
  • sopraggiungono acquisti unici, spese di riparazione e spese per vestiti, utensileria tecnici, vacanze o altri acquisti.
  • la maggioranza delle persone sottovalutano questi costi, acquisti a rate saranno effettuati e si va nel pallone. Nascono debiti già prima di entrare nella vita professionale.

Cosa fare per evitare l’indebitamento? Consigli generali

Per liberarsi di un sacco di debiti già al principio della vita professionale si deve tenere sottocchio i suoi finanze. I successivi consigli possono aiutare:

  • creare un bilancio preventivo con tutte l’entrate e un sommario delle spese
  • evitare acquisti a rate
  • accendere un credito, quando é assolutamente necessario
  • lo stùdio non deve essere finziato soltanto attraverso un credito
  • con l’inizio di un secondo lavoro si deve chiarificare in anticipio come questa faccenda si regola con le imposte e l’azienda sanitaria
  • non interrompere ma lo studio per rimborsare debiti. Lostudio o il tirocinio devono avere precedenza sempre e significa un importante investimento nel futuro.
  • utilizzare possibile borsa di studio per finanziare lo studio. Un sommario si può incontrare qui, più borse di studio delle università.
  • ragioni diffuse d’indebitamento sono una gravidanza, una separazione successiva e la attività come padre solo o madre sola. Se non si ottiene aiuto per la famiglia o congiunti si può fare l’esperienza d’impassi finanzieri
  • soldi non deve essere speso nello stesso modo. È raccomandabile se si formano fondi di reserva nel caso che gran riparazaioni su lavatrice, macchina o somigliante devono essere effettuati o entrano altri eventi imprevisti.

Cosa fare, se non si può incontrare via d’uscita dalla situazione dei debbiti.

In questo caso é raccomandabile chiedere aiuto di un consulente debitore. Lui sviluppa un piano di pagamento specializzato con il quale si può venire a capo dei suoi debbiti. In generale questo servicio sarà offruto per gli stati federali e i comuni che danno una consulta gratuita. Addizionale esiste la possibilità di cercare uffici di consulenza debitore. Questi sono soggetto a spese.

1 Stern2 Sterne3 Sterne4 Sterne5 Sterne (60 Bewertungen, Durchschnitt: 4,00 von 5)
Entrare nella vita d’impiego senza debiti
Loading...

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.